Versace dice addio alle pellicce animali

March 17, 2018

Con la risposta: “Fur? I’m out of that”, Donatella Versace si dichiara fuori dall’utilizzo della pelliccia animale nelle sue collezioni. Assieme a prestigiose case di moda quali: Armani, Gucci, Calvin Klein, Hugo Boss, Ralph Lauren, Micheal Kors, Jimmy Choo e tanti altri, anche Donatella ha deciso di intraprendere una via più etica della moda. 

La notizia è stata pubblicata sul magazine online “1843” dell’Economist. L’articolo intitolato “Versace: The resurrection”, parla inoltre dei momenti di declino e ascesa del brand italiano. Dall’omicidio del fratello Gianni nel lontano 1997, fino alla recente riuscita di Donatella nel ridare vita al marchio di famiglia.

 

 

Le reazioni alla notizia sono state gradite dalle organizzazioni animaliste come la People for the ethical treatment of animals (Peta), il quale direttore dei programmi internazionali Mimi Bekhechi dichiara che Peta non vede l’ora di estendere prossimamente il divieto anche all’utilizzo delle pelli animali in generale.

Quali novità potrebbero sorgere all’interno delle collezioni Versace? articoli in pelliccia ecologica? Se questo si tramuterà in realtà noi di LAKFILD saremo solo che entusiasti. Sarà un’altra testimonianza che la pelliccia non animale può diventare un nuovo lusso.

 

 

Please reload